Dopo aver interrotto gli studi a causa della chiamata alle armi durante la prima guerra mondiale, consegue la laurea in Architettura nel 1921 al Politecnico di Milano . Gio Ponti e Milano è quindi anche campionario che testimonia l’evoluzione del suo stile, sempre più arioso, aperto, in contatto con l’atmosfera. Giovanni “Gio” Ponti (born November 18, 1891, Milan, Italy–died September 16, 1979, Milan, Italy) was one of the most influential Italian architects, industrial designers, furniture designers, artists, and publishers of the 20 th century. Il seminario tenterà di raccontare e mettere in luce alcuni aspetti del pensiero di Giò Ponti. Progettata dall'artista Giò Ponti è una "vela" delicata che si affaccia sul mare, preziosa per i tarantini 1 A partire dalle sinergie tra la “Scuola di Milano” architettonica (in particolare, i bbpr, che risp 2 Direzione di “Domus”, n. 176, 1942, XX: 312. Oltre all’appuntamento del 14 febbraio, che con tutta evidenza GIO PONTI. Gio Ponti ha disegnato moltissimi oggetti nei più svariati campi, dalle scenografie teatrali, alle lampade, alle sedie, agli oggetti da cucina, agli interni di transatlantici. Amare l’architettura.” tutt’ora in corso al MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, è stata dedicata ai quarant’anni dalla scomparsa di un artista completo come Gio Ponti che, ricordiamo essere un architetto, designer, art director, poeta, scrittore e … Amare l’architettura, la mostra al MAXXI a cura di Maristella Casciato e Fulvio Irace con Margherita Guccione, Salvatore Licitra, Francesca Zanella in collaborazione con CSAC – Centro studi e archivio della GioPonti, ©Gio Ponti Archives Architetto, designer, art director, scrittore, poeta, critico: Gio Ponti è stato un artista a 360 gradi che ha attraversato quasi integralmente il XX secolo, segnandone profondamente il gusto, rispecchiandone le istanze più significative e anticipando molti temi dell’architettura contemporanea. Gio Ponti precursore della modernità Dal verde urbano ai grattacieli sono molti i temi anticipati e illustrati nella retrospettiva «Gio Ponti. Gio Ponti. Gio Ponti, Amate l’architettura, 1957 Roma, 26 novembre 2019. Scopri la sua storia e il suo pensiero. Gio Ponti si laureò in architettura presso l'allora Regio Istituto Tecnico Superiore nel 1921, dopo aver sospeso gli studi durante la sua partecipazione alla prima guerra mondiale. Nel 1936 a Milano ha avuto luogo la VI Triennale; all’interno della mostra dell’arredamento c’era l’allestimento di Gio Ponti per un piccolo appartamento, un’abitazione dimostrativa. Sep 22, 2020 - Explore Paulo Pedro's board "[Italy] Gio Ponti", followed by 371 people on Pinterest. Riscoprendo e dialogando con il Novecento e il pensiero di Ponti. Così scrive Gio Ponti nel 1957. La biografia e le opere di Gio Ponti, autore di molti mobili e complementi d'arredo Cassina. A 40 anni dalla sua scomparsa, il MAXXI dedica a Gio Ponti una retrospettiva che ne studia e comunica la poliedrica attività, a partire dal racconto della sua architettura. Scopri la sua storia e il suo pensiero. century. Reflets d’Amitié Sull’argento, simbolo di lusso e di eleganza, si è fondata la produzione Christofle fin dalla sua nascita nel 1830. Alcuni riferimenti che non siano dettati dalla solita Le architetture di Gio Ponti non a caso hanno spesso quelle che lui definisce “finestre arredate”. e rapiscono il nostro pensiero, scenario e soccorso della nostra vita. View Gio Ponti and Piero Fornasetti’s artworks on artnet. Gli orari di apertura, il costo dei biglietti, le foto e il comunicato stampa della mostra d Gio Ponti e Milano è quindi anche campionario che testimonia l’evoluzione del suo stile, sempre più arioso, aperto, in contatto con l’atmosfera. Amare l’architettura' a … Amate l’architettura è l’esortazione e al tempo stesso l’intima dichiarazione d’amore con la quale (nel 1957) Gio Ponti intitola il suo libro più noto: un breviario di aforismi sull’arte e la vita, che rivela la sorprendente novità di un pensiero Architetto, designer, art director, scrittore, poeta, critico. Gio Ponti, Amate l’architettura, 1957 27/11/2019 - Architetto, designer, art director, scrittore, poeta, critico: Gio Ponti è stato un artista a 360 gradi che ha attraversato quasi integralmente il XX secolo, segnandone profondamente il gusto, rispecchiandone le istanze più significative e anticipando molti temi dell’architettura contemporanea. Gio Ponti è stato un artista a 360 gradi che ha attraversato quasi integralmente il XX secolo, segnandone profondamente il gusto Roma, Museo del Maxxi 26 11 2017 OPENING: GIO PONTI. Al MAXXI di Roma la mostra intitolata a Gio Ponti, architetto e designer. IN VIAGGIO CON GIO’ PONTI. A quarant’anni dalla sua scomparsa, dal 27 novembre al 13 aprile 2020, il MAXXI di Roma dedica all’architetto una mostra che lo racconta a 360 gradi. Al MAXXI Gio Ponti, amare l’architettura – A quarant’anni dalla sua scomparsa, il MAXXI celebra Gio Ponti, architetto, designer, art director, scrittore, poeta e critico, con una mostra che, partendo dal racconto della sua architettura, ripercorre le tappe di un artista che ha attraversato il XX secolo segnandone profondamente il gusto. Una casa dalle dimensioni fuori dall’usuale, pensate in base alle diverse configurazioni che la casa avrebbe potuto assumere, seguendo le esigenze di vita degli occupanti. Le architetture di Gio Ponti non a caso hanno spesso quelle che lui definisce «finestre arredate». Un pensiero deliziosamente e fortemente incisivo, come tutto il suo lavoro. 'Gio Ponti. La mano di GIO Ponti ha spaziato in tutti i rivoli del design d’autore, plasmando capolavori ancora oggi attualissimi. Amare l'architettura, MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo Roma, la mostra d'arte dell'artista Gio Ponti nella città di Roma. p0001.htm GIO PONTI dice James Plaut nella prefazione al grande volume che « Aria d'Italia » gli ha dedicato, è fra gli altri eccellenti architetti che oggi conta l'Italia, maturi e giovanissimi, una figura complessa per la attività Nel 1946, alla fine della guerra, Gio Ponti s'interroga su come sarà lo stile architettonico futuro, ponendo le basi di un pensiero sulla “leggerezza”. E’ stato un artista a 360 gradi che ha attraversato quasi Learn about the artist and find an in-depth biography, exhibitions, original artworks, the latest news, and sold auction prices. Nello stesso anno si sposò con la nobile Giulia Architetto, designer, art director, scrittore, poeta, critico. San Vigilio Uno è un edificio con una smart attitude e in continuo movimento: nato dall’inconfondibile pensiero creativo di Gio Ponti, nel corso dei decenni non è mai stato fermo, adattandosi alle esigenze dei tempi e Architetto specializzato in museografia ed allestimenti, classe 1983, da anni collabora con il … La biografia e le opere di Gio Ponti, autore di molti mobili e complementi d'arredo Cassina. La Concattedrale di Taranto celebra i 50 anni. Il lavoro di Gio Ponti arriva a essere universale perché universale era il suo amore per l’architettura. Gio (Giovanni) Ponti, noto designer e architetto milanese, nasce nel capoluogo lombardo il 18 novembre 1891. See more ideas about gio ponti, design, gio ponti interior. e rapiscono il nostro pensiero, scenario e soccorso della nostra vita. La recente mostra intitolata “Gio Ponti. Un epistolario originale, elegante, fluente, cento lettere nate dal genio dell'architetto-designer-pittore per comunicare agli amici un pensiero tradotto in un segno di spontanea generosità.