Testo del brano Carissimo Gaio, tu ti comporti fedelmente in tutto ciò che fai in favore dei fratelli, benché stranieri. ... 3Giovanni 10 Per questo se verrò ricorderò le opere che egli fa, cianciando contro di noi con malvagie parole, e non contento di questo, non solo non riceve egli stesso i fratelli, ma impedisce pure di farlo a coloro che li vorrebbero ricevere e li caccia fuori dalla chiesa. Essi hanno dato testimonianza della tua carità davanti alla Chiesa; tu farai bene a provvedere loro il necessario per il viaggio in modo degno di Dio. (1) Dal diario di Giovanni XXIII, 17 agosto 1959: « Udienze: P. Philippe, Commissario del S.O. Non so voi amici ma a me , le risposte di Giovanni fanno venire i brividi. 1 1Io, il Presbìtero, al carissimo Gaio, che amo nella verità. Commento su 1Gv 3,1-2 Collocazione del brano La seconda parte del capitolo 2 è dedicata agli ultimi tempi, che per l'autore della lettera sono ormai arrivati. Di questa terza lettera si può dire quello che è detto della seconda. Contenuto libro Prefazione; Commentari; Abbreviazioni; Introduzione; L'autore; Data, luogo, destinatari; Canonicità; Analisi delle due epistole; Commento alla Seconda lettera di Giovanni (L'intestazione della lettera; Il corpo della lettera; La conclusione della lettera); Commento alla terza lettera di Giovanni (L'intestazione della lettera; Il corpo della lettera; La conclusione della lettera). Come essa è senza il nome di Giovanni, ma ha invece «l'Anziano»; è scritta da Efeso negli ultimi anni del primo secolo, ha di mira i medesimi eretici, ed è un bellissimo esempio della corrispondenza privata del longevo apostolo. 5 Questo è il messaggio che abbiamo udito da lui e che noi vi annunciamo: Dio è luce e in lui non c'è tenebra alcuna. momento entusiasmante e difficile vissuto dal gruppo di Giovanni nella zona di Efeso verso la fine del I secolo. 1,6-8.19-28. Le tre lettere sono strettamente affini, ma la seconda e la terza sono dei semplici e brevi biglietti; la prima lettera, invece, è un grande testo, uno dei vertici della teologia neotestamentaria. che mi reca la lettera contenente la terza parte dei segreti di Fatima. Terza lettera di GIOVANNI. Giovanni scrive questa lettera a Gaio, un credente che aveva mostrato in varie occasioni di essere coerente con la verità professata. In questa serie leggiamo e meditiamo insieme la terza lettera di Giovanni. 6 Se diciamo di essere in comunione con lui e camminiamo nelle tenebre, siamo bugiardi e non mettiamo in pratica la verità. Terza lettera di Giovanni - Cap. 2 TERZA LETTERA DI GIOVANNI – Sintesi e commento Dopo aver salutato il “carissimo Gaio” (v.1), l’autore della lettera – che si presenta come “il Presbitero” – manifesta la sua gioia nel sapere, da alcuni testimoni, che egli, Gaio, vive cristianamente. Commento al Vangelo della terza domenica di Avvento: Gv. 2Carissimo, mi auguro che in tutto tu stia bene e sia in buona salute, come sta bene la tua anima. Noi siamo sempre ossessionati di presentarci meritevoli, di aggiungere titoli di merito, qualifiche di credito al nostro vissuto. Sabato 14 Novembre 2020 : Terza lettera di san Giovanni apostolo 1,5-8. La prima lettera di Giovanni Giovanni 2 - Capitolo 1 Saluto [1] Io, il presbitero, alla Signora eletta e ai suoi figli che amo nella verità, e non io soltanto, ma tutti quelli che hanno conosciuto la verità, [2]a causa della verità che dimora in noi e dimorerà con noi in eterno: [3]grazia, misericordia e pace siano con noi da parte di Dio Padre e da parte di Gesù Cristo, Figlio del Padre, nella verità e nell'amore. Egli era infatti un esempio nel mostrare amore verso gli altri, come alcuni avevano riferito a Giovanni. Egli parla di diversi anticristi, cioè di avversari del Signore che cercano di allontanare da lui i … Mi riservo di … Dalla terza lettera di san Giovanni apostolo 3Gv 5-8. 13 Novembre 2020 Parrocchia Carissimo, tu ti comporti fedelmente in tutto ciò …