From here take the chairlift to Rifugio Fronza and then the Ferrata Santner to Santner Pass where you get the first glimpses of the southern Vajolet Towers. Le tre torri più belle sono la Torre Delago, la Torre Stabeler e la Torre Winkler. Sono alte dalle 105 m ai 150 m; ma quando ci si arrampica si ha la sensazione di essere più vicino al cielo che alla terra. Georg Winkler salì questa torre in solitaria il 17 settembre del 1887, superando per la prima volta la difficoltà del IV grado superiore, nella fessura che poi prese il suo nome (la Winkler-Riss) e che rappresenta il passaggio chiave della via normale. H. Stabeler e H. Helversen, il 16 luglio 1892. Tuttavia, la loro forma iconica è caratterizzata tre cime, quelle riconoscibili dal versante del rifugio Re Alberto e passo Santner. Their beauty and the fact that a very popular Via Ferrata (Ferrata Santner) leads close to their base attract thousands of tourists each year as well as a lot of serious climbers again making the Southern Vaiolet towers the most climbed peaks in the Dolomites. Traccia KML, info utili, rifugi e impianti aperti, difficoltà, tempi, dislivello, lunghezza del … Always remember that in Italy August is the general vacation month. Look at the route picture to see (most of) the approximate routes. Dal rifugio Preuss e Vajolet si prende verso nord e quasi subito, al bivio, si prende a sinistra il sentiero n.542 che sale la conca compresa fra la Punta Emma e la Torre Est fino a raggiungere in un'oretta circa la conca del Gartl dove sorge il rifugio Re Alberto 1°. In vacanza nella vicina Canazei, ho impiegato solo pochi minuti in auto per raggiungere il punto di partenza. The Vajolet Towers can be reached from both sides of the Catinaccio / Rosengarten Group. Children refers to the set of objects that logically fall under a given object. Al Rifugio Vajolet al Catinaccio, 비고 디 파사 사진: Tre torri del Vajolet - 트립어드바이저 회원이 찍은 9,653건의 생생한 Al Rifugio Vajolet al Catinaccio 사진 및 영상을 확인하세요. Most interesting - and thus most popular and crowded - is the route along the southwestern ridge (Piaz Ridge) of the westernmost Delago Tower. If you look at the signature pic you can see why. Here get on SP65 and get all the way up to Nigerpass / Passo Nigra. Queste Torri del Catinaccio sono tra le più bizzarre Cime delle Dolomiti in Alto Adige. Si procede, poi, facendo il giro antiorario delle Tre Cime, seguendo le indicazioni per il rifugio Lavaredo, per il sentiero CAI 101, situato ai piedi del Monte Paterno a 2390 metri s.l.m. The A livello alpinistico e turistico, la più alta viene detta Torre Principale (Hauptturm), mentre le più famose sono invece la Delago, la Stabeler e la Winkler, conosciute anche come Torri Meridionali del Vajolet. Al raggiungimento del Rif. Le Torri del Vajolet sono come delle Tre Cime di Lavaredo in miniatura. Di interesse alpinistico, anche la "Diretta Steger" alla parete sud, che presenta difficoltà fino al VI grado. Alla base della Torre Delago s'innalza inoltre un modesto picco roccioso, la Torre Piaz. Parents refers to a larger category under which an object falls. A livello alpinistico e turistico, la più alta viene detta Torre Principale (Hauptturm), mentre le più famose sono invece la Delago, la Stabeler e la Winkler, conosciute anche come Torri Meridionali del Vajolet. Purtroppo una frana nel 2002 cancellò completamente la spalla nord, e con questa la via di Piaz. The following mountain huts / refuges can be found in the Catinaccio / Rosengarten Group. Si raggiunge in breve il rifugio Passo Santner (2741 m) e si scende per comodo sentiero al Rifugio Re Alberto (10 minuti). The same holds true for the steep scrambling ascent along the Gola delle Torri towards Gartl. Il suggestivo laghetto adagiato a fianco del rifugio Re Alberto, sono circondati dalle strepitose Torri del Vajolet, dalla Croda di Re Laurino e dalla parete nord del Catinaccio. Venne scalato per la prima volta da Tita Piaz in solitaria il 2 settembre 1899. Anche la parete nord-ovest è teatro di imprese alpinistiche. Al Rifugio Vajolet al Catinaccio, Vigo di Fassa Picture: Tre torri del Vajolet - Check out Tripadvisor members' 9,544 candid photos and videos. Coordinate : 46.457485, 11.621387 (Apri in Google Maps) Soggetti : Dal Rifugio Re Alberto, a quota 2600 metri, si può ammirare una splendida vista sulle Torri del Vajolet, specialmente al tramonto e in notturna (all'alba le torri sono in controluce, poco illuminate). Fu conquistata da Hans Stabeler con Hans Helverson il 16 luglio del 1892, dal fianco sud-est. Access is restricted. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 1 ott 2020 alle 20:26. (124), Climber's Log Entries Re alberto e quindi le torri (un'ora). The Delago Tower is the Westernmost, the Stabeler Tower is the central one and the Winkler Tower the Easternmost. Dal rifugio Lavaredo si affronta la prima breve salita alla forcella Lavaredo, uno dei posti più belli per ammirare le Tre Cime di profilo, vista meno famosa, ma molto bella. By the road S.P.241 drive along Val d'Ega/Eggental till Pera, place between Pozzo di Fassa and Mazzin. Torri del Vajolet Rifugio Re Alberto I. Questo rifugio si trova al confine con la Val di Fassa, in una bellissima conca nel cuore delle Dolomiti, e risale al 1929. Furthermore, as in many other area in Dolomite, groups (for example belonging to climbing courses) usually spend few days in the refuge (such as Rifugio Re Alberto) at the base of their targets, so that is preferable to check in advance the bed availability. Nel versante sud-ovest, presenta uno spigolo che non ha nulla da invidiare a quello della Torre Delago (se non la lunghezza), che può essere considerato la via normale (breve via di IV+). Some 2km after the pass at Frommer Alm there is a lift to Rosengartenhütte. Being part of the Catinaccio group the Torri del Vajolet (Vaiolet towers) are probably among the most photographed peaks in the Dolomites (just after Tre Cime di Lavaredo / Drei Zinnen). Bekijk profiel Bekijk forumberichten Privébericht Junior Member Geregistreerd: 1 augustus 2014 Re: Torri del Vajolet wauw, zeer sfeervolle opname! Ja, bei Tre Torri! Le Torri del Vajolet in realtà sono 7 e non tre come le Cime di Lavaredo o le Torres del Paine. Torri del Vajolet e rifugio Re Alberto I. Anche sulla parete sud sono state tracciate vie, come la classica Via Fehrmann (IV, un passaggio di IV+), o la più difficile Via Emmerich (VI oppure V+ A0). (14), Comments Andare alle Torri del Vajolet è un’esperienza che non si dimentica per tutta la vita.. Possiamo giungerci da molti fronti, ma salire dal Ciampediè attraverso il Gardeccia offre una vista impareggiabile. https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Torri_del_Vajolet&oldid=115820638, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Keep in mind that over the summer accomodation is rather hard to find in this area - most of us who have been there consider it the most beautiful area of the world.You can get the neccessary info on both sides of Catinaccio Rosengarten from the following web sites (both only in Italian and German):- Val di Fassa.it- Val di Fassa.com- Eggental. The route from Pera to Gardeccia is always closed. This is partly due to the fact that the Normal routes are relatively "easy", mostly in the IV-range. HauleitnerRother VerlagISBN: 3 7633 4059 9Gruppo del Catinaccio (also in German: Rosengarten (1987))Luca Visentini Ed.Athesia, Bolzano/Bozen (1979) ISBN - 8 8701 4126 8MapsI have been using the maps by Kompass Verlag:Sellagruppe / Gruppo di Sella1:50000Kompass Map WK 59ISBN: 3 8549 1066 5Rosengarten - Schlern / Catinaccio - Sciliar1:25000Kompass Map WK 628ISBN: 3 8549 1746 5Val di Fassa e Dolomiti Fassane1:25000Foglio/Blatt 06Tabacco, View Torri del Vajolet / Vajolet Towers Image Gallery - 124 Images. Meta classica di molti arrampicatori, che amano ripercorrere le vie dei grandi del passato, i quali hanno fatto qui la storia dell’alpinismo: Tita … Stefano e Sabrina, con i loro gemelli di 12 anni Leonardo e Giacomo, nei giorni scorsi sono andati in esplorazione per noi fino al Rifugio Re Alberto, al cospetto delle Torri del Vajolet. Weather and avalanche conditions in Trentino: www.meteotrentino.itWeather conditions in South Tyrol: www.meteoalpin.com. ; 2.821 m s.l.m.) Dal paese di Vigo di Fassa fino al cospetto delle Torri del Vajolet una giornata all’insegna di un paradiso da toccare e vivere con le proprie emozioni! Infatti all’inizio del sentiero 542s ci sono vari cartelli che presentano questa salita come fattibile solo per “escursionisti esperti”. Before Passo Costalung/Karer Pass the road turns left towards Passo Nigra/Niger Pass. Sale questa impressionante parete di 500 metri la via Hasse-Schrott (difficoltà: VI+ A1). DumlerBruckmann VerlagISBN: 3 7654 3860 XDolomiten 2F. TORRI DEL VAJOLET “Merlature dirute, minareti screpolati, tronchi di obelischi infranti”. In questa escursione siamo saliti alle Torri del Vajolet e al Rifugio Re Alberto sulle Dolomiti della Val di Fassa. I welcome any helpful addition.Books: ClimbingClassic Dolomite Climbs: 102 High Quality Rock-Climbs Between the Uiaa Grades III and VIIAnette Kohler, Norbert MemmelMountaineers BooksISBN: 0 8988 6693 6Vie FerrateKlettersteige DolomitenH. Una delle più belle escursioni del Trentino, fattibile anche con i bambini, è quella che porta alle Torri del Vajolet. 27 lug 2013 - È accaduto mercoledì, quando le Torri del Vajolet sono state teatro dell'ultima impresa dello slackline-rider pusterese Armin Holzer. © 2006-2020 SummitPost.org. Percorsi trekking Catinaccio Val di Fassa Trentino Dolomiti - Escursioni estate Gardeccia Torri del Vaiolét Passo Santner. La scalata alle Torri del Vajolet. Salito per la prima volta da Tita Piaz, con Francesco Jori e Irma Glaser il 9 agosto 1911, presenta un'arrampicata super aerea, con una parete di centinaia di metri sul versante nord-ovest, verso Pra Caminaccio. le superfotografate Torri del Vaiolet sono tre: Torre Delago, Torre Stabler, Torre Winkler. Ma è lo spigolo sud-ovest che attira gli arrampicatori da ogni dove. : +39 0462.601660 Fax: +39 0462.601722 Catinaccio via Avisio 15 Pozza di FassaTel. Con torri: Torri presso le fattorie; Girano sulle torri eoliche; I campi muniti di torri di controllo; L'area dove sorgevano le Torri gemelle di New York; Antico castello con torri; La dentatura delle torri. Together there are ten summits, roughly divided into two subgroups. It can get quite difficult and dangerous. You might have to queue up to do your pitches on the Delago Edge. Aconcagua mountain page is a child of the 'Aconcagua Group' and the 'Seven Summits.' Alla base della Torre Delago s'innalza inoltre un modesto picco roccioso, la Torre Piaz. The six northern ones are rather massive, while the four southern ones are fine needlelike spires. La via da loro percorsa risulta il più facile itinerario alle Torri meridionali del Vajolet (III+), nonché la via normale di salita a questa torre. Nella parte terminale dell'anello si incontrano anche due brevi tratti attrezzati. The refuges are (roughly) sorted by their proximity to the base of the Vajolet Towers. Otherwise there are no restrictions that apply. (40), Climbing Information Southern Vajolet Towers, Trad Climbing, Sport Climbing, Via Ferrata. For example, the si segue il sentiero contrassegnato dal numero 542s. In the most crowded months (July and August) booking your bed in the refuge is highly recommended, mainly in the week-ends. Rifugio Re Alberto, Pozza di Fassa Picture: Torri del Vajolet - Check out Tripadvisor members' 2,574 candid photos and videos. Rocce verticali e spigoli affilati affascinano anche i visitatori È meno frequentata delle vicine torri Stabeler e Delago, in quanto più difficile e meno visibile dal Rifugio Re Alberto. Un'infinità di curiosi sulla terrazza del Rifugio osserva gli alpinisti che salgono o scendono dalle Torri del Vajolet. The eastern side is the more convenient since you can hike or drive (by taxi jeep) up the Vajolet Valley to Rifugio Gardeccia which is the best starting point for any exploration of the groupEastern Trailhead: GardecciaTake the Brenner Motorway A22 up to the exit of Bolzano Nord/Bozen Nord. Together there are ten summits, roughly divided into two subgroups. Rifugio in posizione straordinaria presso le Torri del Vajolet nel Gruppo del Catinaccio Visitate il rifugio Re Alberto 1° - nel patrimonio dell'umanità UNESCO – per arrampicare, camminare o semplicemente immergersi nell'impressionante e suggestivo panorama delle Dolomiti. Razzmatazz. H. Stabeler e H. Helversen, il 12 luglio 1892. Un groviglio di guglie e pareti dolomitiche straordinarie, in un contesto panoramico spettacolare e senza paragoni. Always keep in mind that the tops of the towers are approximately 2000m above the town of Bolzano / Bozen in the near distance.The three large towers all have quite a number of routes in various difficulties, mostly of 120 - 150m length (mostly four pitches). Noi abbiamo utilizzato come base il nostro amato rifugio Negritella, ma voi potete salire anche solo per una giornata con la funivia che parte da Vigo di Fassa e arriva al Ciampedie. The region will be very crowded. In contrast to the rather unknown northern Vajolet Towers the four southern ones know a lot fine routes. Questa volta optiamo per dividere la nostra avventura in due giorni, dormendo al rifugio Re Alberto, giusto ai piedi delle tre torri. As stated above the eastern trailhead is to be preferred but if you want to visit the area without climbing the towers this western approach is surely the most beautiful. Parte dell'itinerario da lui percorso viene tutt'oggi ripetuto, concatenando i Camini Preuss, con un camino seguito da Delago ed infine con il Camino Piaz (diff. Aconcagua mountain itself has many routes, photos, and trip reports as children. Though a relatively short climb, it is very exposed. Questo modesto picco roccioso si presenta per lo più come palestra da allenamento, anche se in ambiente di montagna. sono un insieme di sette guglie montuose di dolomia che si ergono al centro del Gruppo del Catinaccio, nelle Dolomiti, conquistate a livello alpinistico sul finire dell'800. In questo luogo magico gli unici colori che vediamo sono quelli delle rocce e del cielo. Preuss, situato sulla punta di un piccolo promontorio, la flora tende piano piano a scomparire e da qui si inizia a intravedere il sentiero che ci poerterà ad ammirare da vicino le torri del Vajolet e il Rif. If web sites aren't enough for you and you want to do it the oldfashioned way, here are the addresses of various villages on both sides of Catinaccio / Rosengarten: You can find the following campgrounds in Val di Fassa:Marmoladavia Pareda Canazei Tel. In early summer sometimes part of the Ferrata Santner is still covered with ice. The smaller Piaz Tower has two routes of each 60m length. For example, theAconcagua mountain page has the 'Aconcagua Group' and the 'Seven Summits' asparents and is a parent itself to many routes, photos, and Trip Reports. Here the steep ascent to Gartl at the base of the Vajolet Towers starts. The starting point is reached also by SP241 (Mortorway Brenner exit Bolzano/Bozen Nord). This trail is located directly to the north of the mighty Rosengartenspitze / Catinaccio and never gets much sunshine. Quest'anno sul Ciampedie (zona Vigo/Pera di Fassa) è stata aperta anche la seggiovia che porta a Prà Martin, con vista incredibile sulle più belle cime delle Dolomiti. Depending on the side from which you start your exploration of Catinaccio / Rosengarten and the Vajolet Towers you can easily find hotels and apartments at Val di Fassa (east) or Eggental (west). Dal retro del rifugio Fronza alle Coronelle (2337 m), si risale il primo tratto attrezzato con cavi metallici, raggiungendo una cengia. Unico neo: per raggiungere la base si deve camminare per ca. 1.30 ora oppure dormire al rifugio Santner oppure al rifugio Re Alberto. Few hundredsa meters before is Malga Freommer/Frommer Alm. Il sogno di ogni arrampicatore: poter raggiungere con la propria guida alpina, la vetta di una Torre del Vajolet! The scramble is quite demanding but never exceeds grade I (iron ropes help the ascent).Western Trailhead: Rosengartenhütte / Rifugio Aleardo FronzaAgain take the Brenner Motorway, but this time a little furthe until the exit Prato / Blumau. Höfler, P. WernerRother VerlagISBN: 3 7633 3096 8Hülslers KlettersteigführerE.E.HülslerBruckmann VerlagISBN: 3 7654 4161 9Hiking and TreckingHöhenwege in den DolomitenH. Sono possibili varie escursioni partendo dal rifugio Vajolet: verso le famose Torri del Vajolet (meta ambita da tutti gli scalatori), verso il passo Santner, verso la … Route overview - please note, that the routes are approximate. On the contrary the Northern Vajolet Towers are rarely frequented. Rifugio “Torri del Vajolet” al Catinaccio (mt. Così, nel 1900, l’alpinista torinese Guido Rey descriveva le tre Torri del Vajolet, che culminano a 2.805 metri. : +39 0462.763247Fax: +39 0462.764780 If you ask the refuge owners you most of the time are allowed to camp outside, especially in summer when the refuges are overcrowded. You either have to hike or take one of the taxi jeeps at Mazzin that will get you to Rifugio Gardeccia.From Gardeccia take the Vajolet Valley upwards to Rifugio Preuss and Rifugio Vajolet. 2.243) Il rifugio è collocato nel massiccio del Catinaccio al di sotto della maestosa cima del Vajolet formata da tre picchi arditissimi. Schrittweise haben wir unser Programm gemäß unserem Leitspruch stetig ausgebaut. Torri del Vajolet 27 augustus 2014, 20:46 #2. Take one of the taxis or hike up to Gardeccia. Difficoltà: IV, un passaggio di IV+. Il Catinaccio è meta celebre per l’escursionismo ed il rifugio Vajolet si trova al centro dell… La seguente tabella riporta i nomi, le altezze ed i dati della prima ascensione delle sei torri: Ai piedi delle Torri del Vajolet si trova il Rifugio Re Alberto. La più frequentata torre del Vajolet, è famosa specialmente per il suo spigolo sud-ovest. : +39 0462.763305Fax: +39 0462.763501 Soal via Dolomiti 32Pera di FassaTel. : +39 0462.764519 Fax: +39 0462.764609 Vidor Località Vidor Pozza di FassaTel. La salita dal rifugio Vajolet si trova completamente su roccia e bisogna prestare molta attenzione. Again I am having trouble naming books in other languages than German. Il Gruppo del Catinaccio è sicuramente uno dei più belli delle Dolomiti, dove in ogni angolo si nasconde una perla di bellezza. For the English text you have to scroll down the right frame. lo stesso che, dopo la “passeggiata” sulle Tre Cime di Lavaredo (2011), a 24 anni (2012) ha conquistato il Guinnes per la … Il primo a calcare la vetta di questa torre fu Hermann Delago, il 22 settembre 1895, che salì per i difficili camini sud. Alle torri si accede tramite evidenti tracce che partono dal Rifugio Re Alberto, segnalate da numerosi ometti. In der nächsten Zeit widmen wir uns noch mehr unserem dritten Turm, dem Genuss. La meta della nostra prossima avventura sarà il Catinaccio: andremo a fare la traversata delle torri del Vajolet. difficile. Il Catinaccio è il paradiso degli escursionisti ed il rifugio Vajolet si trova al centro di questo incantevole paesaggio. Being part of the Catinaccio group the Torri del Vajolet (Vaiolet towers) are probably among the most photographed peaks in the Dolomites (just after Tre Cime di Lavaredo / Drei Zinnen). 15,3 km 9:00 h. 1513 m 1516 m Ampio anello con notevole dislivello totale che attraversa tre valli: Vajolet, Antermoia e Laussa. Siete pronti? Dai suddetti rifugi (2243 m) si imbocca il sentiero che sale la Gola delle Torri dal versante destro. Re Alberto. Again, like with all Dolomite summits June through September are the best months. Nel centro del Gruppo del Catinaccio quando si parla di Torri del Vajolet ci si riferisce alle tre più famose a livello alpinistico e turistico: la Delago, la Stabeler e la Winkler. La centrale delle tre Torri Meridionali del Vajolet e la più alta. ... Giunti ad una grande cengia, proseguire, I, in direzione del blocco incastrato tra la Torre Stabeler e La Torre Delago: da qui con tre calate da 20 m e una da 30m si arriva nei pressi del terrazzino di partenza dello Spigolo Piaz, da cui per la via di accesso si raggiunge il rifugio, ore 1,45. Images Overview. IV+). Pera can be reached also by the S.S.48, taken from the Brenner Motorway A22 exit Ora/Auer. The six northern ones are rather massive, while the four southern ones are fine needlelike spires. In den letzten Jahren hat unser Team gezeigt, wie kreativ und innovativ wir Essen, Trinken und Genuss umsetzen. Ampio anello della Val di Vajolet con visita alle famose torri del Vajolet, lago Antermoia e Val di Laussa (o dei camosci). Una delle escursioni più belle da fare sulle Dolomiti e in Val di Fassa è quella che conduce alle Torri del Vajolet passando per i rifugi Gardeccia, Vajolet e Re Alberto. All Rights Reserved.