07/12/2019 und 08/12/2019: Lanci in Tandem Adrenalinici e Fun Jumps Vi aspettano a SkydiveSicilia: 14/12/2019 und 15/12/2019: Lanci in Tandem Adrenalinici e Fun Jumps Vi aspettano a SkydiveSicilia: von 27/12/2019 nach 06/01/2020: Super Winter Boogie a SkydiveSicilia Art. I periodi di tempo trascorsi presso le scuole sono computati ai fini dell’anzianità di servizio.»; d) dopo l’articolo 2250-quater, è inserito il seguente: «Art. L’accettazione delle dimissioni dal grado estingue l’azione disciplinare.»; ff) all’articolo 1381, il comma 3 è sostituito dal seguente: «3. D.Lgs 5 dicembre 2019, n. 163: DISCIPLINA SANZIONATORIA PER LA VIOLAZIONE NORMATIVA SUI GAS FLUORURATI A EFFETTO SERRA.      1. Il personale femminile appartenente alle Forze armate e al Corpo della guardia di finanza che si trova in stato di gravidanza durante la partecipazione ai concorsi per l’accesso a ruolo superiore e non può essere sottoposto agli accertamenti per l’idoneità fisio-psico-attitudinale al servizio militare ai sensi del regolamento, ove previsti, è ammesso d’ufficio, anche in deroga per una sola volta ai limiti di età, a svolgere i predetti accertamenti nell’ambito del primo concorso utile successivo alla cessazione di tale stato di temporaneo impedimento. 103/1996. Legge Regionale 27 dicembre 2019, n. 28 Legge di stabilità regionale 2020 31/12/2019 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 105 - Supplemento n. 1. Watch Queue Queue Se il procedimento penale di cui al comma 1, lettera g-bis), non si conclude con sentenza irrevocabile di assoluzione perché il fatto non sussiste ovvero perché l’imputato non lo ha commesso, pronunciata ai sensi dell’articolo 530 del codice di procedura penale, il militare può partecipare ai concorsi nelle Forze armate soltanto successivamente alla definizione del conseguente procedimento disciplinare.»; d) all’articolo 640, dopo il comma 1, sono inseriti i seguenti: «1-bis. Le politiche di investimento. Per l’anno 2018, in deroga all’articolo 1273, comma 2, lettera a), per i marescialli di 1ª classe dell’Aeronautica militare con anzianità 2010, la decorrenza delle promozioni a scelta al grado di primo maresciallo è così determinata: a) 1° gennaio 2018 per i marescialli di 1ª classe con anzianità di grado dal 1° gennaio 2010 al 30 giugno 2010, promossi in prima valutazione; b) 1° luglio 2018 per i marescialli di 1ª classe con anzianità di grado dal 1° luglio 2010 al 31 dicembre 2010, promossi in prima valutazione.»; 1) alla rubrica, le parole «l’assunzione» sono sostituite dalle seguenti: «l’attribuzione»; 2) al comma 1, dopo le parole «in servizio» sono inserite le seguenti: «permanente, ovvero iscritti nel ruolo d’onore e richiamati in servizio,»; 3) al comma 2, le parole «dell’articolo 1282» sono sostituite dalle seguenti: «dell’articolo 1056, comma 2»; 4) dopo il comma 3, sono inseriti i seguenti: «3-bis. Per il personale nocchieri di porto le attribuzioni specifiche, oltre che in destinazioni di imbarco, possono essere soddisfatte in tutto o in parte con la permanenza presso uffici territoriali, reparti operativi o componenti specialistiche in incarichi attinenti alla categoria, specialità e abilitazione di appartenenza.»; g) all’articolo 1524, comma 2, è inserito, infine, il seguente periodo: «Il limite di età per il reclutamento degli istruttori dei gruppi sportivi delle Forze armate è fissato in trentacinque anni.». L’inosservanza delle disposizioni concernenti l’uso delle uniformi da parte del personale cessato dal servizio costituisce grave violazione dei doveri attinenti al grado.»; r) dopo l’articolo 911, è inserito il seguente: «Art. Le modalità per lo svolgimento dei concorsi di cui al comma 1, compresa la definizione degli eventuali ulteriori requisiti, dei titoli e delle prove, la loro valutazione, la composizione delle commissioni e la formazione delle graduatorie, sono stabilite con decreto del Ministro della difesa, acquisito il concerto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti per la parte riferita al Corpo delle capitanerie di porto.»; 1) alla rubrica, le parole «aggiornamento e formazione professionale» sono sostituite dalle seguenti: «formazione basico»; 2) al comma 1, le parole «aggiornamento e formazione professionale della durata non inferiore» sono sostituite dalle seguenti: «formazione basico di durata non superiore»; d) all’articolo 840, comma 1, dopo le parole «mansioni esecutive,» sono inserite le seguenti: «anche qualificate e complesse,»; e) l’articolo 1284 è sostituito dal seguente: «Art. Per il conferimento delle promozioni al grado di luogotenente per il 2021, in deroga all’articolo 1050, commi 3 e 4, al 31 dicembre 2020, è formata un’aliquota di valutazione per i primi marescialli aventi anzianità dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2017 di cui al comma 3-bis, lettera g). Il militare che ha fruito di giorni non spettanti di congedo, permesso, licenza straordinaria o altro istituto e che non possa o non voglia chiederne la conversione in licenza ordinaria già maturata, è collocato in aspettativa senza assegni per il corrispondente periodo. Nella legge regionale di cui all'articolo 3, comma 3, si prevede l'estrazione, tra gli iscritti all'elenco regionale, di una ulteriore lista ristretta di componenti, in misura pari a tre volte gli eligendi, tra i quali saranno sorteggiati i componenti del Collegio dei revisori. Direttiva Rohs: modificato il D.Lgs. But the performance of serving up layers > seems much like 2.5.2 so not a big problem for me. Se il volontario in ferma prefissata quadriennale decede senza aver fruito dei turni di riposo di cui al comma 1, ferma restando la corresponsione dell’indennità di cui al medesimo comma 1, l’attività effettuata oltre il normale orario di servizio è integralmente remunerata a favore degli eredi nella misura pari al compenso per lavoro straordinario previsto per il grado di 1° caporal maggiore e gradi corrispondenti.»; 1.2) dopo la parola «internazionali,» sono inserite le seguenti: «ovvero per conto delle agenzie di cooperazione internazionale,»; 2) al comma 2, il secondo periodo è soppresso; «2-bis.      3. 2-sexies. 911-bis (Aspettativa per assenze indebitamente fruite). La disposizione di cui al comma 1 si applica anche al personale militare di seguito specificato, il quale transita secondo la corrispondenza prevista per il grado iniziale dei volontari in servizio permanente: a) volontari in ferma prefissata quadriennale risultati vincitori nella graduatoria di merito per l’immissione in servizio permanente e successivamente esclusi dall’immissione a causa di un giudizio di permanente non idoneità al servizio militare incondizionato; b) volontari in ferma prefissata annuale o raffermati nonché volontari in ferma prefissata quadriennale o raffermati che hanno subito ferite o lesioni che abbiano causato una infermità ascrivibile alla IV e alla V categoria della tabella A allegata al decreto del Presidente della Repubblica 30 dicembre 1981, n. 834, e riconosciute dipendenti da causa di servizio.»; 2) i commi 1-ter, 1-quater e 1-quinquies sono sostituiti dai seguenti: «1-ter. Determinazione n.240433 del 27 dicembre 2019 - Modalità semplificate di tenuta del registro di c/s per depositi e impianti di distribuzione di prodotti energetici di cui all’art.5, c.1, lettera c) del D.L.124/2019 – pubblicata il 30/12/2019 63/2017 per l’anno 2018. il: 18 Dicembre, 2019 In: News. Per il conferimento delle promozioni al grado di luogotenente dal 2019 al 2021, in deroga all’articolo 1050, commi 3 e 4, il personale è incluso in una aliquota formata al 31 dicembre dell’anno solare precedente alla maturazione del requisito minimo di anzianità stabilito al comma 3-bis. This video is unavailable. La Regione siciliana si avvale, sino al 31 dicembre 2021, di un Cassiere a cui il servizio è affidato mediante esperimento di una gara ad evidenza pubblica.      2. Se il numero dei tenenti colonnelli è inferiore alla quota riservata, le posizioni residue sono devolute a ufficiali aventi grado diverso.»; c) dopo l’articolo 2231-bis, è inserito il seguente: «Art. Ai fini del coordinamento della finanza pubblica e dell'integrazione tra controlli interni ed esterni, il Collegio esercita le sue funzioni nell'ambito delle necessarie forme di coordinamento e collaborazione con le sezioni regionali della Corte dei conti. 3. I documenti di entrata, previo riscontro con le distinte di versamento, ove presenti, sono firmati dal cassiere e consegnati o spediti agli interessati nonchè trasmessi alla Regione siciliana per gli eventuali adempimenti connessi alla regolarizzazione. 20, d.lgs. 3. Ai militari che ai sensi del comma 3 non conseguono la promozione di cui ai commi 1 e 2, è attribuita, ove prevista, la carica o qualifica speciale. 7-quinquies. VALUTAZIONE RISCHIO ESPLOSIONE (ATEX) E DOCUMENTO PROTEZIONE CONTRO LE … Epigrafe Premessa Titolo I PRINCIPI GENERALI Articolo 1 Finalità ed ambito di applicazione - (Art. 4. Decreto del Commissario ad Acta 10 dicembre 2019, n. U00498 Definizione del livello massimo di finanziamento delle funzioni assistenziali-ospedaliere, ai sensi dell'art. 3. (19G00165) Gazzetta Ufficiale n. 305 del 31-12-2019. – 1. Ordinario n. 8) Pubblicato nella Gazz. Disposizioni comuni a più categorie. 2-ter. Scadenza: I TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE DECORRONO DL GIORNO SUCCESSIVO ALLA PUBBLICAZIONE SULLA GURS SINO AL 01 MARZO 2020. In deroga a quanto previsto dall’articolo 690, per gli anni dal 2021 al 2023 sono banditi concorsi straordinari per titoli ed esami per un numero complessivo di mille posti, per il reclutamento nei ruoli dei Sergenti dell’Esercito italiano, della Marina militare, compreso il Corpo delle Capitanerie di porto e dell’Aeronautica militare. Dienstag, 17. L’attribuzione della promozione o della carica o qualifica speciale di cui al presente articolo non produce alcun effetto sui trattamenti economico, previdenziale e pensionistico. Per il personale appartenente al ruolo dei marescialli dell’Aeronautica militare, le procedure di avanzamento a scelta si effettuano distintamente nell’ambito di ciascuna categoria e specialità con l’attribuzione delle relative promozioni secondo il criterio di proporzionalità, assicurando almeno una promozione per specialità.»; 1) al comma 1, lettera a), il numero «8» è sostituito dal seguente: «7»; 2) al comma 3, lettera b), il numero «7» è sostituito dal seguente: «6»; «1.      2. Il periodo di aspettativa è utile ai fini dell’anzianità di servizio, esclusi i casi nei quali la fruizione di giorni non spettanti è imputabile a colpa del militare.»; 1) le parole «un provvedimento di perdita del grado, la cessazione dal servizio si considera avvenuta per tale causa» sono sostituite dalle seguenti: «la perdita dello stato di militare ovvero con un provvedimento di perdita del grado, anche a seguito di dimissioni volontarie del militare, la cessazione dal servizio si considera avvenuta per tali cause»; 2) è inserito, infine, il seguente periodo: «La disposizione di cui al precedente periodo si applica anche nel caso in cui la perdita del grado derivi da un procedimento disciplinare di stato instaurato dopo la definizione del procedimento penale che era pendente all’atto della cessazione dal servizio.»; 1) dopo il comma 1-bis, è inserito il seguente: «1-bis.1. 8-quater. I marescialli capi di cui al comma 2, lettera b), sono promossi con decorrenza giuridica il giorno successivo ai marescialli capi di cui al comma 2, lettera a). Art. 1 deliberazione 26 maggio 2020 186/2020/r/idr integrazioni e modifiche alla deliberazione dell’autoritÀ 547/2019/r/idr, in attuazione della disposizione di cui all’articolo 1, comma 295, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, in materia di fatturazione di importi riferiti a consumi risalenti a piÙ di due anni La legge 27 dicembre 2019, n. 160 (c.d. 3-ter. 05/10/2000, n. 334 Riordino dei ruoli del personale direttivo e dirigente della Polizia di Stato, a norma dell'articolo 5, comma 1, della L. 31 marzo 2000, n. Per la composizione delle aliquote di valutazione fino all’anno 2037, in deroga all’articolo 1278, comma 1, lettera b), i requisiti di anzianità richiesti per l’inserimento in aliquota di valutazione per la promozione al grado di luogotenente, fatte salve le disposizioni di cui al comma 3-quinquies, sono rispettivamente: a) 8 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2010 e il 31 dicembre 2012; b) 7 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2013 e il 31 dicembre 2013; c) 6 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2014 e il 31 dicembre 2014; d) 5 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2015; e) 4 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2016 e il 31 dicembre 2016; f) 3 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017, precedentemente marescialli capi giudicati idonei e promossi nell’aliquota di valutazione del 31 dicembre 2016; g) 4 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017 di cui all’articolo 2251, comma 8; h) 6 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° luglio 2017 e il 31 dicembre 2017 di cui all’articolo 2251-bis, comma 6; i) 6 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2018 e il 31 dicembre 2021, con precedente anzianità nel grado di maresciallo capo tra il 1° gennaio 2010 e il 31 dicembre 2011; l) 6 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2022 di cui all’articolo 2251-bis, comma 7-bis, lettera a); m) 7 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2022 di cui all’articolo 2251-bis, comma 7-bis, lettera b); n) 7 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2028, precedentemente marescialli capi con anzianità fino al 31 dicembre 2019; o) 7 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2027 e il 31 dicembre 2029, precedentemente marescialli ordinari promossi marescialli capi con anzianità 2020 di cui all’articolo 2251-sexies, comma 1, lettera a); p) 8 anni per i primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2027 e il 31 dicembre 2029, precedentemente marescialli ordinari promossi marescialli capi con anzianità 2020 di cui all’articolo 2251-sexies, comma 1, lettera b). Il Ministro dell’economia e delle finanze è autorizzato ad apportare, con propri decreti, le occorrenti variazioni di bilancio. Al personale di cui ai commi 8-bis e 8-ter è corrisposto un ulteriore assegno lordo una tantum negli importi di seguito stabiliti: a) al personale di cui alla lettera a), euro 65,00 nell’anno 2020; b) al personale di cui alla lettera b), euro 80,00 nell’anno 2020; c) al personale di cui alla lettera c), euro 90,00 nell’anno 2020.». 27 dicembre 2019, n. 173. Gli effetti economici della nomina sono riconosciuti, in ogni caso, con la stessa decorrenza prevista per i militari appartenenti al corso di formazione effettivamente frequentato.»; ii) dopo l’articolo 1837-bis, è inserito il seguente: «Art. 1) al comma 1, lettera a), le parole «45 anni» sono sostituite dalle seguenti: «52 anni»; 2) al comma 1-quater, le parole «alla data di pubblicazione del bando» sono sostituite dalle seguenti: «entro la data di presentazione della domanda»; 3) dopo il comma 1-quater, è inserito il seguente: «1-quinques. 5. 2. Disposizioni a regime in materia di sergenti. (19G00170) (GU n.1 del 2-1-2020) Vigente al: 17-1-2020 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA      1. 118/2011), alla presente legge sono allegati: – 1. 705 (Particolari categorie protette per il reclutamento nell’Esercito italiano, nella Marina militare e nell’Aeronautica militare). In deroga all’articolo 1050, commi 3 e 4, per l’avanzamento al grado di maresciallo ordinario e maresciallo capo, il personale di cui all’articolo 2197-ter, comma 4, lettera a), numero 1), avente decorrenza di grado 1° gennaio, è incluso in un’aliquota di valutazione formata al 31 dicembre dell’anno solare precedente alla maturazione del requisito minimo di anzianità stabilito dall’articolo 1278. Il sito utilizza cookie di terze parti. Disposizioni di coordinamento, transitorie e finali. 2. 3-septies. Art. 1837-ter (Assistenza in favore del personale militare cessionario dei cani delle Forze armate riformati). 30 dicembre 1992, n. 504: Riordino della finanza locale degli enti territoriali, a norma dell'articolo 4 della legge n. 421 del 1992: legge n. 124/2013 Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Disposizioni a regime in materia di marescialli. Fermi restando i principi generali della concertazione, a decorrere dal 1° gennaio 2020 le misure annue dell’assegno funzionale pensionabile di cui all’articolo 8, commi 1 e 2, del decreto del Presidente della Repubblica 16 aprile 2009, n. 52, riferite al personale del ruolo volontari in servizio permanente con 17 anni di servizio sono incrementate di euro 270.      1. 4. As per Corte Costituzionale sentence n.440 of 18 October 1995, the law punishes only blasphemy against the "Deity". Il transito è precluso nei seguenti casi: a) perdita del grado ai sensi dell’articolo 865 all’esito del procedimento disciplinare di cui al comma 1-ter ovvero ai sensi dell’articolo 862, comma 4; b) perdita del grado ai sensi dell’articolo 866; c) perdita dello stato di militare ai sensi dell’articolo 622. 4. Al personale di cui al comma 1, si applicano le disposizioni sullo stato giuridico del rispettivo ruolo di provenienza. Bilancio di previsione dello Stato per l anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022. 2. 4-ter. § 46.8.650 - D.Lgs. D.Lgs 27/12/2019, n. 173. A decorrere dal 1° gennaio 2025 le misure dell’assegno funzionale di cui al precedente periodo sono ulteriormente incrementate di euro 30. Nei casi di cui al comma 1, si applicano gli articoli 867, comma 5, e 923, comma 5.»; 1.1) alla lettera f), dopo le parole «per inidoneità psico-fisica», sono inserite le seguenti: «e di quelli disposti in applicazione dell’articolo 957, comma 1, lettere b) ed e-bis)»; 1.2) alla lettera g) le parole «, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi» sono soppresse; 1.3) dopo la lettera g) è inserita la seguente: «g-bis) non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi»; 2) dopo il comma 1, sono inseriti i seguenti: «1-bis. Gli oneri indiretti inclusi negli importi indicati al comma 1, definiti ai sensi dell’articolo 17, comma 7, della legge 31 dicembre 2009, n. 196, ammontano a euro 916.042 a decorrere dall’anno 2020. Quadro di sintesi. Per la promozione al grado di sergente maggiore per il 2020, al 31 dicembre 2020 sono formate due distinte aliquote di valutazione, rispettivamente per sergenti e gradi corrispondenti, sotto elencati: a) con anzianità nel grado dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2015; b) con anzianità nel grado dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2016.»; 7) dopo il comma 5, è inserito il seguente: «5-bis. Per l’anno 2021 la decorrenza delle promozioni al grado di luogotenente e l’ordine di iscrizione in ruolo sono così disciplinati: a) 1° gennaio 2021, primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° gennaio 2017 e il 31 marzo 2017 di cui all’articolo 2251, comma 8; b) 2 gennaio 2021, primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° aprile 2017 e il 30 giugno 2017 di cui all’articolo 2251, comma 8; c) 3 gennaio 2021, primi marescialli con anzianità di grado tra il 1° luglio 2017 e il 31 dicembre 2017 di cui all’articolo 2251, comma 8.»; «5. Wszystkie formularze interaktywne z poniższej tabeli można złożyć z wykorzystaniem kwalifikowanego podpisu elektronicznego Przeglądarki Mozilla Firefox i Google Chrome używają domyślnie wbudowanych przeglądarek plików PDF, które niepoprawnie wyświetlają formularze interaktywne. LEGGE 27 dicembre 2019 , n. 160 . La Regione si impegna, altresì, a concordare con lo Stato appositi interventi di riforma per le finalità di cui al presente comma. 20, commi 1 e 2, del D.Lgs. Accordo individuale 14 dicembre 2015 - 13 dicembre 2016 - 7 dicembre 2018 - 5 giugno, 27 dicembre 2019 - Istituto penitenziario di NUORO. Bilancio di previsione dello Stato per l anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022. DECRETO LEGISLATIVO 27 dicembre 2019, n. 173 – Disposizioni in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze armate, ai sensi dell’articolo 1, commi 2, lettera a), 3, 4 e 5, della legge 1° dicembre 2018, n. 132 Events 27 Nov 2019. 5. A fronte dei versamenti ricevuti, il cassiere rilascia documenti di entrata, quietanze o ricevute di versamento, che hanno potere liberatorio per l'importo indicato sugli stessi, per i versamenti affluiti all'erario regionale a qualsiasi titolo. I concorsi di cui al comma 1 sono riservati ai sergenti maggiori capi qualifica speciale e gradi corrispondenti, in possesso dei seguenti requisiti: b) aver riportato nell’ultimo triennio in servizio permanente la qualifica di almeno “superiore alla media” o giudizio corrispondente e non aver ricevuto, nel medesimo periodo, sanzioni disciplinari più gravi della consegna. a) dopo l’articolo 2197-quinquies, è inserito il seguente: «Art. 1. (GU n.59 del 11-3-2019) Vigente al: 12-3-2019 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione; Visti gli articoli 31 e 32 della legge 24 dicembre 2012, n. 234, recante norme generali sulla partecipazione dell'Italia alla formazione e all'attuazione della normativa e delle politiche 2-ter. – 1. 1084-bis (Promozione a titolo onorifico per il personale militare che cessa dal servizio). 1-ter. Per il conferimento delle promozioni al grado di primo maresciallo per il 2020, al 31 dicembre 2020 sono formate due distinte aliquote di valutazione, rispettivamente per i marescialli capi sotto elencati: a) con anzianità nel grado fino al 31 dicembre 2012; b) con anzianità nel grado fino al 31 dicembre 2013.». Norme di attuazione dello statuto speciale della Regione siciliana in materia di armonizzazione dei sistemi contabili, dei conti giudiziali e dei controlli.      3. 4. Dal 1° gennaio 2022 troveranno applicazione le disposizioni di cui al decreto legislativo n. 118 del 2011. 2. In caso di carenza di specifiche professionalità sanitarie, gli ufficiali medici in servizio permanente possono essere tratti con il grado di capitano mediante concorso per titoli ed esami, tra i cittadini di età non superiore a 38 anni in possesso dei titoli di specializzazione indicati nel bando di concorso.»; 1) le parole «diploma di laurea» sono sostituite dalle seguenti: «laurea magistrale»; 2) dopo le parole «forze di completamento», sono inserite le seguenti: «in possesso di laurea magistrale»; 1.1.1) al numero 4), le parole «purché in possesso» sono sostituite dalle seguenti: «e non hanno superato il 30° anno di età, purché in possesso dell’idoneità in attitudine militare e»; 1.1.2) al numero 4-bis), dopo le parole «terzo anno», sono inserite le seguenti: «, non hanno superato il 30° anno di età»; 1.2) alla lettera b), la parola «rivestito» è sostituita dalle seguenti: «di sottotenente»; 1.3) alla lettera c), la parola «rivestito» è sostituita dalle seguenti: «di sottotenente»; 1.4.1) dopo le parole «accademie militari» sono inserite le seguenti: «iscritti in quanto tali ai corsi universitari quinquennali a ciclo unico ovvero»; 1.4.2) le parole «ovvero iscritti ai corsi universitari quinquennali a ciclo unico,» sono soppresse; e) l’articolo 656 è sostituito dal seguente: «Art. II Consiglio comunale si riunisce venerdì 27 dicembre 2019, alle ore 09.00 a Palazzo di Città, per la trattazione degli argomenti inseriti all'ordine del giorno: 1) razionalizzazione periodica delle partecipazioni del Comune di Bari possedute al 31/12/2018, ex art. 1. 27 dicembre 2019, n. 158. La relativa posizione di graduatoria nell’ambito del corso originario viene determinata, ove previsto, sulla base del punteggio ottenuto nella graduatoria finale al termine del periodo di formazione. Al decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 94, sono apportate le seguenti modificazioni: 1) dopo il comma 7, è inserito il seguente: «7-bis. 14 del D.Lgs. 5 febbraio 2020, n. 29 - S.O. È l'effetto della pubblicazione del decreto legislativo 12 maggio 2020, n. 42 (in Gazzetta Ufficiale dell'8 giugno 2020, n. 144) di attuazione della direttiva 2017/2102. D.P.R. Per il personale nocchieri di porto le attribuzioni specifiche, oltre che in destinazioni di imbarco, possono essere soddisfatte, in tutto o in parte, con la permanenza presso uffici territoriali, reparti operativi o componenti specialistiche in incarichi di comando o incarichi attinenti alla categoria, specialità e abilitazione di appartenenza.»; «4. Con legge regionale, entro il 31 dicembre 2020, è disciplinato l'istituzione dell'elenco regionale dei revisori dei conti, determinati i compensi dei componenti il Collegio ed eventuali norme integrative sulle funzioni e competenze. die Pflege dieser Domain. 24/12/2019 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 103 - Supplemento n. 1 I requisiti per l’attribuzione della qualifica di cui agli articoli 1323, comma 1, lettera c) e 1325-bis, comma 1, lettera c), sono riferiti all’ultimo biennio.». § 41.7.389 - D.Lgs. Norme di attuazione dello Statuto speciale della Regione siciliana in materia di armonizzazione dei sistemi contabili, dei conti giudiziali e dei controlli. Already tagged. Fino all’avanzamento al grado di colonnello e gradi corrispondenti degli ufficiali di cui ai commi 1 e 2, lettera b), le aliquote di valutazione sono stabilite con decreto del Ministro della difesa. a) all’articolo 655-bis, dopo il comma 3, è inserito il seguente: «3-bis. L’assegno di cui al comma 8-bis è altresì corrisposto al personale che consegue la qualifica speciale ovvero la qualifica di primo luogotenente nell’anno 2020, negli importi di seguito specificati: a) euro 250,00 ai caporal maggiori capi scelti e gradi corrispondenti, con decorrenza nel grado non successiva al 31 dicembre 2013; b) euro 350,00 ai sergenti maggiori capi e corrispondenti con decorrenza nel grado di sergente maggiore non successiva al 31 dicembre 2010; c) euro 450,00 ai luogotenenti con decorrenza nel grado di primo maresciallo e gradi corrispondenti non successiva al 31 dicembre 2008. A decorrere dal 1° gennaio 2019 sono applicate agli ufficiali generali e agli ufficiali superiori, qualora non già destinatari, le disposizioni di cui agli articoli 10, 11, 12, 13, 14 e 15 del decreto del Presidente della Repubblica n. 40 del 2018.»; 4) al comma 15, è aggiunto, infine, il seguente periodo: «Ai fini dell’adozione del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri di cui al presente comma, si applicano le disposizioni di cui al terzo, quarto e quinto periodo del comma 12-bis dell’articolo 17 della legge 31 dicembre 2009, n. 196.». Art. Zukünftig finden Sie hier alle Informationen zu Aktivitäten auf dem ehemaligen Gelände der … Il contributo in conto impianto, anche se ottenuto, Il trattamento economico, nei contratti di sommini, La conciliazione giudiziale non è equiparabile ad, Il giudice tributario deve valutare le dichiarazio, L’obbligo di motivazione degli atti tributar, Agenzia per lo sviluppo imprese Regione Campania, Banca dati normativa fiscale nazionale e regionale. Disposizioni transitorie in materia di graduati e truppa. I sergenti maggiori capi esclusi dalle aliquote per mancanza dei requisiti di cui al comma 1, lettere c) e d), sono inseriti nella prima aliquota successiva alla data di maturazione di tali requisiti e la qualifica speciale è conferita a decorrere dal giorno successivo a tale data.». All’articolo 2262-bis del codice dell’ordinamento militare, di cui al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 3, le parole «che non abbiano maturato a tale data un’anzianità pari a tredici anni di servizio dal conseguimento della nomina ad ufficiale o dalla qualifica di aspirante» sono sostituite dalle seguenti: «a decorrere da tale data»; 1) le parole «, in deroga al comma 3 dell’articolo 1811, è effettuata alla» sono sostituite dalle seguenti: «e la relativa progressione economica, in deroga agli articoli 1811, comma 3, e 1811-bis, comma 2, decorrono dalla»; 2) dopo le parole «a tenente», sono inserite le seguenti: «o corrispondente, ove più favorevole»; c) dopo il comma 8, sono inseriti i seguenti: «8-bis. DECRETO LEGISLATIVO 27 dicembre 2019, n. 173 Disposizioni in materia di riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze armate, ai sensi dell'articolo 1, commi 2, lettera a), 3, 4 e 5, della legge 1° dicembre 2018, n. 132. I periodi indicati si intendono comprensivi degli anni di imbarco ovvero di reparti operativi effettuati nei gradi precedenti, anche in ruoli diversi e in ferma.»; cc) all’articolo 1359, comma 3, le parole «né a particolari forme di comunicazione scritta o pubblicazione» sono soppresse; dd) all’articolo 1370, dopo il comma 3, è inserito il seguente: «3-bis.